Coronavirus. Primo caso nel comune del Casertano di Piana di Monteverna

La persona in oggetto si trova attualmente ricoverata in osservazione presso la struttura Ospedaliera Sant’anna e San Sebastiano di Caserta

Immagine di repertorio

Piana di Monteverna – A confermare il caso di Coronavirus è il sindaco Stefano Lombardi di Piana di Monteverna.

“Vi scrivo per comunicarvi una notizia che mai avrei preferito fornirvi nel corso di questa emergenza .

Sono appena stato informato dalle autorità competenti che un nostro concittadino, al quale è stato effettuato un tampone sul luogo di lavoro in data 24.04.2020, è risultato POSITIVO al #Covid_19. Si tratta del primo caso di contagio appartenente al nostro territorio comunale.

La persona in oggetto si trova attualmente ricoverata in osservazione presso la struttura Ospedaliera Sant’anna e San Sebastiano di Caserta e le sue condizioni appaiono stazionarie. La famiglia e’ stata già posta in quarantena domiciliare dalla stessa Asl.

L’invito che rivolgo ad ognuno è di mantenere la serenità e la fiducia, poiché insieme a l’Asl e alle autorità di competenza prenderemo tutte le misure utili a contenere la diffusione del contagio e, soprattutto, ad assicurare assistenza al nostro concittadino e alla sua famiglia. Attivando con serietà e discrezione tutti i protocolli sanitari del caso.

Al nostro concittadino va tutto il mio sostegno morale e tutta la mia vicinanza umana, unita a quella dell’Amministrazione Comunale.
Con l’augurio che questo brutto momento passi in fretta, e che possa ritornare quanto prima tra le braccia dei suoi affetti e riappropriarsi della quotidianità.

Un appello, infine, a rispettare le regole e le limitazioni normative con rigore e grande senso di responsabilità così come abbiamo fatto fino ad oggi”.