Coronavirus. Secondo caso positivo nel Casertano, 13 in Campania

Lo ha reso noto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, durante l'ultima conferenza stampa

Immagine di repertorio

Caserta / Mondragone – 13 i casi di Coronavirus in Campania, inclusi i tre già certificati, tra cui la 24enne di Caserta.

Secondo caso positivo nel Casertano, precisamente nella città di Mondragone. Anche per loro si attende l’esito delle contro-analisi dell’Istituto Superiore della Sanità i cui risultati arriveranno nelle prossime ore.

Lo ha reso noto il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, durante l’ultima conferenza stampa.

“Alle 23 di ieri erano undici i casi positivi al coronavirus in Campania. Nella notte sono stati effettuati altri test e al momento abbiamo 13 casi conclamati“. Lo dice il presidente della Regione, Vincenzo De Luca, nel corso di una conferenza stampa. “Questa la suddivisione territoriale – aggiunge De Luca – nove a Napoli, due a Caserta, uno a Salerno e uno a Benevento“. Il governatore precisa che “non tutti questi casi sono stati certificati dall’Istituto superiore di sanita’, ma realisticamente sono 13 quelli che ai test sono risultati positivi“.