Lusciano – Si torna a morire nel Casertano per il Coronavirus. Purtroppo una persona da tempo ricoverata in ospedale è deceduta.

Si tratta di un anziano residente nel comune di Lusciano, nell’Agro Aversano, affetto da covid e con diverse patologia già esistenti.

La comunicazione ufficiale arriva dal sindaco Nicola Esposito il quale aggiorna la popolazione sull’emergenza covid in città.

Buongiorno concittadini, stamattina devo darvi alcuni aggiornamenti.
Purtroppo l’anziano affetto da COVID-19, a causa anche delle sue patologie già esistenti prima del contagio, ieri è deceduto.

Alla sua famiglia la nostra vicinanza e le più sentite condoglianze.
Da poco ho ricevuto gli esiti di altri tamponi e altri 3 nostri concittadini sono risultati positivi.

Quindi questo è la situazione:
17 positivi di cui 1 deceduto (quindi nei prossimi aggiornamenti inizierò da quota 16).
La signora che vi comunicavo ieri sera, è asintomatica e si trova in vacanza e resterà lì fino alla completa guarigione.

I 3 nuovi contagiati sono:
Un medico asintomatico che ha contrattato il Virus a lavoro, una ragazza rientrata dalle vacanze, anche lei asintomatica e un bambino che l’ha contratto in vacanza,asintomatico ed è rimasto nel luogo della vacanza.
Vi invito nuovamente a stare calmi ed a rispettare le regole per un ritorno, quanto prima, alla normalità”.