Coronavirus: il quarto caso di Lusciano vive ad Aversa, chiarisce il sindaco

"Vi chiedo di non mollare la presa e continuare a rispettare quelle piccole ma importantissime regole" scrive il sindaco di Lusciano

Immagine di repertorio

Aversa / Lusciano – Nell’ultimo bollettino dell’Asl di Caserta, sull’emergenza coronavirus in provincia, vengono segnalati 4 casi attivi nel comune di Lusciano.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Nicola Esposito, il quale chiarisce la situazione.

Infatti in base alle parole del primo cittadino il quarto caso avrebbe solo la residenza a Lusciano, ma vivrebbe ad Aversa. Ecco la comunicazione di Esposito al riguardo:

Buonasera concittadini volevo rassicurarvi che a Lusciano abbiamo solo i 3 casi di persone positive al Covid-19 che vi dicevo l’altro giorno, ovvero:

1 persona che l’ha contratto diversi mesi fa e che non riesce a guarire in quanto affetta anche da altre gravi patologie;
1 ragazza che è tornata da qualche giorno dalla vacanze in Croazia;
1 persona anziana,ricoverata.

Dai tabulati diffusi dall’ASL si contano 4 casi a Lusciano perché vi è un’altra persona risultata positiva ma questa ha residenza a Lusciano ma è domiciliata ad Aversa e quindi la sta seguendo il Sindaco di Aversa.

Vi chiedo di non mollare la presa e continuare a rispettare quelle piccole ma importantissime regole:

uso della mascherina,
distanziamento sociale,
lavarsi frequentemente le mani“.