Home Cronaca bianca Psicosi Coronavirus a Maddaloni per due bimbi tornati dalla Cina

Psicosi Coronavirus a Maddaloni per due bimbi tornati dalla Cina

I genitori hanno chiesto ed ottenuto un incontro con la preside Suppa che ha ribadito loro che i piccoli stanno bene e non presentano alcun sintomo

Maddaloni – Il Coronavirus continua ad alimentare una psicosi irrazionale anche in provincia di Caserta.

Dopo il caso nel comune di Casal di Principe, dove voci incontrollate hanno spinto il sindaco Natale a fare chiarezza, ora una situazione simile è avvenuta anche a Maddaloni.

Due bambini sono rientrati dalla Cina nel comune di Maddaloni, circa due giorni fa. Tanto è bastato ad allarmare i genitori dei compagni di scuola.

I piccoli, infatti, frequentano la media e l’elementare dell’istituto comprensivo Brancaccio. I genitori hanno chiesto ed ottenuto un incontro con la preside Suppa che ha ribadito loro che i piccoli stanno bene e non presentano alcun sintomo.

Per questo motivo, non ci sono provvedimenti di sospensione dalle attività didattiche.