Coronavirus: due nuovi casi nel Casertano, contagiati marito e moglie

Come confermato dal sindaco stesso, si tratta del sesto e settimo caso in città di covid-19

Immagine di repertorio

Castel Volturno – Ancora due nuovi casi di Coronavirus nel Casertano, precisamente a Castel Volturno.

Lo ha reso noto il sindaco Luigi Petrella il quale ha comunicato alla cittadinanza la situazione sui nuovi contagi.

Avviso alla cittadinanza – Emergenza Covid 19.
Lunedì 10/08/2020 alle ore 23,00 circa mi è stato comunicato dalla struttura competente UOPC la presenza sul nostro territorio di due nuovi casi positivi al COVID 19. Si tratta di una coppia marito e moglie rispettivamente di 37 e 31 anni, nella stessa serata è stata allertata la struttura della protezione civile locale che si è portata sul posto, contattato il 118, verificate le condizioni di salute dei due positivi, entrambi sono stati posti in quarantena. Ad oggi in totale riscontriamo sette casi positivi al COVID 19 sul territorio, uno solo di essi ricoverato ed altri sei in quarantena domiciliare obbligatoria con assistenza da parte della struttura medica Covid dell’Asl e vigilati ed assistiti della Polizia Municipale e dalla Protezione Civile. Faccio appello al senso di responsabilità di tutti, ricordando che siamo ancora in una fase delicata, l’emergenza sanitaria rimane tale, tant’è che non ne siamo ancora del tutto usciti, così come si può constatare, il CORONAVIRUS continua a girare a riprova di nuovi contagi, ricoveri e decessi, non possiamo permetterci di essere superficiali, questo significherebbe rendere vani tutti i sacrifici fatti in questi mesi, con il rischio di dover bloccare tutto di nuovo. Ritengo utile e doveroso per la salvaguardia della salute di tutti richiamare l’attenzione ad utilizzare scrupolosamente tutte le misure di sicurezza così come indicate nelle rispettive ordinanze Regionali e Sindacali, l’uso obbligatorio della mascherine e rispettare il distanziamento sociale interpersonale. Vi comunicheremo ulteriori aggiornamenti in itinere”.

Come confermato dal sindaco stesso, si tratta del sesto e settimo caso in città di covid-19.