Coronavirus. 20 casi a S. M. Capua V., contagiato anche bimbo di tre mesi

L’unità di crisi regionale ha avvisato, infatti, il sindaco Antonio Mirra di un nuovo tampone risultato positivo

Caserta / Santa Maria Capua Vetere – Salgono a 124 i casi di positivita’ al Coronavirus nel Casertano, 9 in piu’ rispetto alla giornata di domenica.

A Succivo e’ risultato positivo il piu’ giovane contagiato del Casertano, si tratta di un bimbo di tre mesi. Tre nuovi casi di positivita’ anche nella citta’ di Caserta, si tratta di due donne di 56 e 49 anni e di un 55enne; 14 i contagiati nel capoluogo, tra cui rientrano un bimbo di sei anni e due medici della locale azienda ospedaliera.

Sale, invece, a 20 il numero di contagiati a Santa Maria Capua Vetere. L’unità di crisi regionale ha avvisato, infatti, il sindaco Antonio Mirra di un nuovo tampone risultato positivo a carico di una cittadina sammaritana.

Il sindaco ha avviato la collaborazione con l’asl per identificare tutti i possibili contatti avuti dalla donna.