Home Caserta Coronavirus. 5 nuovi contagi nel Casertano e 2 decessi

Coronavirus. 5 nuovi contagi nel Casertano e 2 decessi

Si registrano 5 nuovi tamponi positivi, precisamente 2 a Santa Maria la Fossa, 2 a San Prisco ed uno a Piedimonte Matese

Caserta – Nuovi casi di Coronavirus nel Casertano nelle ultime 24 ore, purtroppo si registra anche un decesso.

Si registrano 5 nuovi tamponi positivi, precisamente 2 a Santa Maria la Fossa, 2 a San Prisco ed uno a Piedimonte Matese.

Altri due decessi, con o per il coronavirus, uno presso il reparto covid dell’ospedale di Maddaloni.

Il sindaco di Santa Maria la Fossa, Nicolino Federico, conferma due tamponi positivi al Covid-19:

Vedendo il rispetto delle varie normative mi viene da pensare che tutti siamo soggetti ad essere contagiati. Vi chiedo di rispettare ed essere ossequiosi delle raccomandazioni e da quanto previsto dalle ordinanze del Governo e della Regione“, ha spiegato il primo cittadino. “Vediamo se possiamo adottare altri accorgimenti sul nostro territorio ma l’unico modo che abbiamo per combattere questo virus – ha concluso Federico – E’ restare a casa“.

Altri due casi di coronavirus a San Prisco. La notizia è stata ufficializzata.

È arrivata in questi minuti al Sindaco, Dottor Domenico D’Angelo, la notizia che purtroppo ci sono altri due casi positivi a San Prisco. Uno riguarda una persona già in stato di ricovero con sintomi e i cui familiari già sono in quarantena.

L’ altra riguarda una persona il cui tampone è stato richiesto dal medico di famiglia e sulla quale bisogna approfondire le dinamiche correlate. In totale, quindi, abbiamo sul nostro territorio 5 casi di positività acclarata, ad esclusione della prima persona deceduta e risultata positiva. A maggior ragione si fa appello al senso di responsabilità di tutti affinché si resti a casa, può essere ripetitivo come concetto, ma è l’unica forma di garanzia di totale sicurezza”.

Il sindaco Luigi Di Lorenzo, di Piedimonte Matese, annuncia:

# Aggiornamento
Piedimonte Matese#
2° caso a Piedimonte
1° Piedimontese autoctono.

Il nostro concittadino è risultato positivo al Tampone ed è in isolamento insieme alla famiglia. Sintomatico dall’11 Marzo, da allora non è più uscito ed è stato in isolamento volontario.
Nonostante questo nostro caso, la buona notizia è che il Trend Nazionale è apparso ieri in riduzione.
Rispettiamo le indicazioni Ministeriali ed andrà tutto bene. Vi aggiornerò sulle condizioni del nostro concittadino che fortunatamente sta bene ed è a casa.
Forza Matese

Per quanto riguarda il decesso a Maddaloni ieri pomeriggio è morto nell’ospedale di Maddaloni un paziente di 70 anni originario della città calatina ma residente a Castellammare di Stabia. L’uomo era affetto da diverse patologie. Era arrivato in ospedale poco prima in condizioni molto serie.

Infine anche a Santa Maria a Vico si registra un decesso, lo conferma il sindaco Andrea Pirozzi il quale scrive:

«In un momento così delicato, in cui ognuno sta facendo il massimo per superare questa emergenza, mi addolora profondamente dover annunciare un così triste evento. Dopo una lunga notte di ripetuti contatti e richieste di delucidazioni, ci giunge dall’Ospedale civile di Caserta, l’ufficializzazione del decesso per Covid-19 di un nostro caro concittadino.

Alla famiglia, a nome mio e dell’intera comunità, esprimo le più sentite condoglianze per questa dolorosa perdita.

In serata, sarà mia premura, comunicarvi ulteriori aggiornamenti».