Coronavirus: 6 nuovi casi nel Casertano, uomo ricoverato dopo peggioramento

Uomo ricoverato nel reparto covid di Maddaloni dopo un peggioramento

Immagine di repertorio

Caserta – Nelle ultime ore si registrano altri 6 casi positivi al Coronavirus nella Provincia di Caserta. Tutti i nuovi positivi sono stati confermati dai rispettivi sindaci.

In mattinata mi è stato comunicato dall’ASL che a San Cipriano sono stati riscontrati altri 2 casi di positività al virus. Dal bollettino ufficiale San Cipriano conta 16 casi di positività al Covid-19, manca sempre l’aggiornamento della guarigione del primo caso, pertanto gli attuali positivi dovrebbero essere 15 – ha dichiarato il sindaco di San Cipriano d’Aversa Vincenzo Caterino attraverso l’aggiornamento Covid pubblicato sul profilo Facebook del primo cittadino – L’attività screening e monitoraggio dei contatti delle persone risultate positive nei giorni scorsi continua. Attendiamo ancora il risultato di altri tamponi effettuati ai contatti dei positivi dei giorni scorsi e ai nostri concittadini che sono rientrati da altre regioni, vi terrò costantemente aggiornati sui risultati. Continuiamo sempre ad usare la massima prudenza e tutti gli strumenti che abbiamo per contenere il contagio: evitiamo gli assembramenti, utilizziamo la mascherina, laviamo spesso le mani, manteniamo la distanza di sicurezza” – ha concluso il sindaco.

Ufficializzato il settimo contagio da coronavirus a San Marco Evangelista. Il sindaco Gabriele Cicala ha fatto sapere che si tratta di una persona senegalese, asintomatica e in quarantena domiciliare: “Sono stato personalmente insieme ai vigili urbani nello stabile dove vive. Ci sono molti senegalesi. Abbiamo provveduto ad intervistarli ed abbiamo fornito all’Asl un elenco di senegalesi che dovranno essere sottoposti urgentemente a tampone. E’ una situazione seria: 7 casi non sono pochi”. Sono stati sospesi anche due spettacoli di comici.

Quarto e quinto caso nel comune di Santa Maria a Vico, due uomini, entrambi in isolamento domiciliare. Oltre a questi ultimi due sono positivi il sindaco Andrea Pirozzi, il vicesindaco Veronica Biondo ed una ragazza tornata dalle vacanze.

A San Potito Sannitico è stato individuato un altro caso positivo. A confermarlo è il sindaco Francesco Imperadore, che comunica:

Le Autorità Sanitarie hanno comunicato al Sindaco la presenza di un altro caso di positività al Covid-19 tra i nostri concittadini. Sono state già attivate le dovute attività previste dai protocolli sanitari. Si raccomanda, come sempre, l’utilizzo della mascherina, il rispetto delle norme di igiene e delle misure di distanziamento sociale come da disposizioni governative“.

Un uomo sui 65 anni residente a Caserta è stato trasferito in ambulanza al nosocomio specializzato nella cura del Covid-19 a Maddaloni. Nelle ultime ore il quadro clinico era peggiorato richiedendo il ricovero.