Home Bellona Coronavirus a Bellona. Sindaco Abbate smentisce: “Nessuna 60enne”

Coronavirus a Bellona. Sindaco Abbate smentisce: “Nessuna 60enne”

Intanto in queste ore si sta ipotizzando di arginare l’emergenza Coronavirus attraverso la chiusura di tutte le scuole

Bellona – E’ di poco fa la comunicazione del sindaco di Bellona, Filippo Abbate, riguardante i casi di coronavirus sul proprio territorio comunale.

Ecco quanto pubblicato: AGGIORNAMENTI 04.03.2020

Abbiamo ricevuto da pochi minuti la comunicazione scritta, da parte del Dipartimento di prevenzione, che i casi risultati positivi al primo test restano solo i due del 01.03.2020.

Intanto abbiamo attivato tutte le misure precauzionali e le persone che hanno avuto un “contatto stretto” si trovano in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva.

Non c’è alcuna sessantenne ecc.ecc.
ecc. ecc. ecc. ecc. ecc. ecc.ecc.

Il Sindaco
Dr Filippo Abbate

Si riferisce al caso di coronavirus risultato positivo di una 60enne residente a Bellona, come comunicato dal sindaco di Santa Maria Capua Vetere, Antonio Mirra, in un video messaggio pubblicato ieri.

https://www.facebook.com/ComuneSantaMariaCapuaVetere/videos/506890900000812/

Una possibile spiegazione è stata pubblicata da Il Mattino, il quale riporta il caso di una donna, circa 80 anni, risultata positiva al tampone del coronavirus e che da ieri sera è stata ricoverata presso l’azienda ospedaliera Sant’Anna e San Sebastiano di Caserta. Si tratterebbe della suocera del pizzaiolo di Bellona.

Intanto in queste ore si sta ipotizzando di arginare l’emergenza Coronavirus attraverso la chiusura di tutte le scuole. L’ipotesi, viene riferito, è in discussione alla riunione a Palazzo Chigi con il premier Giuseppe Conte e i ministri. Ma non si tratta di una decisione già presa, viene sottolineato, bensì di una opzione in corso di valutazione.