Coronavirus: 2 contagi a Maddaloni di ritorno dall’estero

“Non abbiano ragione di ritenere che ci sia un focolaio, si tratta di casi isolati" rassicura il sindaco

Immagine di repertorio

Maddaloni – Nei giorni scorsi circolavano voci di 3 possibili contagi da Coronavirus nella città di Maddaloni.

Oggi il sindaco Andrea De Filippo ha annunciato solo 2 casi, comunicati nella giornata di ieri dall’Asl di Caserta. Il terzo presunto paziente al momento non è assolutamente confermato.

Ieri mattina ho ricevuto dall’asl la comunicazione ufficiale di 2 contagi, per quanto riguarda il terzo, riportato nel report dell’asl pubblicato ieri anche dagli organi di stampa, dovrebbe trattarsi di un errore di trasmissione, come verificato in altre circostanze, perchè uno dei contagiati, pur essendo in contatto con un positivo di Maddaloni, risiede in provincia di Napoli. I positivi della città sono una donna di 23 anni e uomo di 56 anni, probabilmente di ritorno dall’estero per vacanze o altro. Sono asintomatici e com’è ovvio sono sottoposti ad isolamento. Nel frattempo è stato eseguito lo screening del contatti.”

Questa la comunicazione del primo cittadino che ha aggiornato la cittadinanza sulla situazione covid in città.

Non abbiano ragione di ritenere che ci sia un focolaio, si tratta di casi isolati, in linea con quelli del periodo ma dobbiamo mantenere vigile e costante l’attenzione per impedire al virus di riattivarsi.”