Coronavirus: 2 casi positivi tra Sparanise e Vitulazio

Entrambi i casi sono stati confermati dai rispettivi sindaci

Immagine di repertorio

Sparanise / Vitulazio – Due nuovi casi positivi al coronavirus riguardanti uno il comune di Sparanise, l’altro il comune di Vitulazio.

Il sindaco Salvatore Martiello che ha informato la cittadinanza sulla positività di un concittadino:

Ho appena avuto notizia del riscontro positivo di un tampone effettuato ad un nostro concittadino. Si tratta di un ragazzo che studia e domicilia a L’Aquila ed è tornato a casa due giorni fa. Avendo avuto contatti con casi positivi ha chiesto di essere sottoposto a tampone risultato poi positivo. Da interlocuzione diretta con il responsabile epidemiologia dell’asl Caserta abbiamo avuto contezza che gli unici contatti diretti avuti a Sparanise sono la madre ed il fratello”.

Nuovo caso di Covid anche a Vitulazio, dove il sindaco Raffaele Russo pubblica la seguente nota:

Il Medico curante e successivamente i Responsabili dell’asl, nella tarda serata di ieri, mi hanno comunicato ufficialmente della positività al test covid-19 di un nostro Concittadino. La persona in questione, su prudente suggerimento del medico curante, già si era posta in isolamento in attesa dell’esito del tampone. Da prime informazioni assunte, la fonte di contagio potrebbe essere riconducibile al luogo di lavoro ubicato fuori la provincia di Caserta. Nel frattempo, unitamente al Comando della Polizia Municipale, abbiamo iniziato a tracciare i rapporti stretti e i contatti avuti dalla persona in questione negli ultimi giorni. Tutto il nucleo familiare, su disposizione dell’Autorità Sanitaria, è stato collocato in isolamento fiduciario fino all’esito dei test che nel frattempo verranno effettuati. Ho sentito telefonicamente l’interessato sia per assumere le prime informazioni utili al tracciamento dei contatti, che per garantirgli, tramite il COC, tutto il supporto necessario e per augurargli una rapida guarigione. Il caso appare comunque circoscritto in quanto la persona interessata, originaria di altra provincia, non ha avuto contatti con persone diverse dai familiari. Provvederò a dare ulteriori informazioni sull’evoluzione della vicenda.