Home Aversa Coronavirus. 14 casi ad Aversa, un deceduto e 2 guariti

Coronavirus. 14 casi ad Aversa, un deceduto e 2 guariti

Di questi 14 casi si segnalano anche 2 persone guarite ed un decesso, già annunciato giorni fa

Aversa – Sale a 14 il numero di persone positive al Coronavirus nella città di Aversa, come confermato dal sindaco Alfonso Golia.

Nel suo solito aggiornamento per la cittadinanza, il Primo cittadino fa il punto della situazione, rendendo noto un nuovo positivo al Covid-19. Ecco il messaggio integrale pubblicato:

CORONAVIRUS/AGGIORNAMENTO Cari concittadini, Buona domenica.

Questa mattina mi hanno informato che c’è un nuovo tampone risultato positivo. Siamo dunque a 11 casi attualmente positivi; 1 deceduto; 2 guariti; 100 negativi e 17 in attesa.

I dati iniziano a prestarsi a interpretazioni, anche se relative e generali visto che l’andamento si evolve di ora in ora. Il numero di tamponi negativi e in attesa ci dice che le misure di contenimento, gli sforzi e i sacrifici che stiamo facendo, stanno servendo eccome.

Dobbiamo continuare così.

Da ieri è operativa L’unità speciale di continuità assistenziale dell’ASL Caserta per la gestione e presa in carico del paziente in quarantena domiciliare, sia se si tratti di un caso positivo sia di sospetti asintomatici. Sono stati istituiti tre team Covid con medici che si dedicheranno solo a questo. È davvero una buona notizia.

Vi ricordo che chi ha piacere di contribuire sia in termini di donazioni che di beni, ha a disposizione l’IBAN e un numero dedicato per organizzare consegna/ritiro domiciliare gratuito. Grazie di cuore a quanti lo stanno facendo.

Domani sapremo di più sull’annuncio del Presidente Conte circa le risorse destinati ai comuni per le famiglie e i lavoratori in difficoltà.

Questo pomeriggio alle 16:30 sarò in diritta su Instagram per rispondere alle vostre domande. Poi alle 18:30 condividerò su questa pagina la Santa Messa celebrata a Santo Spirito.

Ci vediamo stasera per la consueta diretta.
Auguro a tutti voi e a vostri cari buona domenica.

Siate tranquilli che tutto finirà.
E io come sempre continuerò ad aggiornarvi