Controllo della velocità sulla Variante Anas. E’ tutto pronto ecco la data

Dal 1 settembre partirà il controllo

CASERTA – A partire dal 1 settembre sarà in funzione il sistema di controllo della velocità media “Celeritas” installato sulla Variante Anas che collega Santa Maria Capua Vetere a Maddaloni.

Il controllo elettronico della velocità è presente nel tratto nel Comune di Caserta tra le uscite “Caserta Ospedale” e Tuoro.

Le telecamere sono state collaudate e tarate e dal 1° settembre inizieranno a multare gli automobilisti indisciplinati che supereranno gli 80 km/h.

“Dal 1° settembre – ha spiegato il sindaco di Caserta, Carlo Marino – partirà questo sistema che ci aiuterà a ridurre l’incidentalità su un tratto della Variante Anas a forte rischio, iniziando un percorso di prevenzione e controllo in grado di garantire sicurezza alla circolazione veicolare su questa importante arteria. Invito tutti i cittadini a rispettare il limite degli 80 km/h, a tutela della propria e della altrui sicurezza. Deve essere chiaro a tutti che da settembre saranno irrogate delle sanzioni nei confronti di chi, in spregio del pericolo e delle regole, supererà i limiti, tenendo un comportamento fortemente rischioso per tutti”.