Controllo del territorio. Tre arresti per spaccio e contrabbando. I NOMI

NAPOLI NORD – I carabinieri della compagnia di Marano di Napoli, guidati dal capitano Gabriele Lo Conte, nel corso di un servizio straordinario di controllo del territorio, unitamente ai militari del reggimento Campania, hanno effettuato una serie di arresti.

A Villaricca è stato fermato Vincenzo Esposito, un 36enne del luogo già noto alle forze dell’ordine e raggiunto da un ordine di carcerazione domiciliare emesso dalla procura di Salerno. Dovrà espiare 3 anni e 8 mesi di reclusione per spaccio di stupefacenti.

Nel comune di Marano è stato arrestato Armando Arrichiello, 46enne, residente a Volla, già noto alle forze dell’ordine e raggiunto da un’ordinanza di espiazione di pena in regime di semilibertà emessa dalla procura di Nola, condannato a 8 mesi per contrabbando di sigarette.

Infine a Mugnano è stato arrestato Tobia Rusciano, 34 anni, del luogo, raggiunto da un’ordinanza di sostituzione dell’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria con gli arresti domiciliari emessa dalla corte d’appello di Napoli per contrabbando di sigarette.