Raffica di controlli tra Cellole e Sessa. Denunce e sequestri

Sono stati controllati locali pubblici di natura ricettiva nelle zone di Sessa Aurunca, Carinola e Cellole, al fine di verificare l’abituale frequentazione di soggetti gravati di pregiudizi penali e di polizia

Cellole / Sessa Aurunca – Gli Agenti del Commissariato di Sessa Aurunca, hanno effettuato una serie di perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.

L’attività che ha interessato diverse zone del territorio aurunco, nello specifico Sessa Aurunca, Carinola, Cellole e tutto il litorale domizio , ha avuto come obiettivo principale la prevenzione e repressione dei reati in materia di stupefacenti.

Nello specifico, l’obiettivo ha interessato individui, abitazioni e locali la cui risonanza criminale era ben nota agli Agenti operanti. In questo contesto è stato denunciato per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente tale P. C. di anni 29 nato a Carinola ed ivi residente.

L’uomo è stato trovato in possesso di 20 grammi di sostanza stupefacente tipo marijuana, già divisa in dosi pronte per lo smercio e un bilancino di precisione per il confezionamento delle singole dosi, oltre a materiale utilizzato per il confezionamento.

Sempre nel corso dell’attività, sono stati controllati locali pubblici di natura ricettiva nelle zone di Sessa Aurunca, Carinola e Cellole, al fine di verificare l’abituale frequentazione di essi da parte di soggetti gravati di pregiudizi penali e di polizia.