Traffico e spaccio di droga. Quasi 30 anni di carcere per 8 imputati

Giungono le condanne in secondo grado

GRAZZANISE – Furono tutti arrestati dai carabinieri di Grazzanise per associazione a delinquere finalizzata al traffico e alla vendita di sostanze stupefacenti.

L’operazione venne condotta il febbraio del 2017 e portò al fermo di 11 persone. Si tratta di residenti tra Grazzanise, Capua, Santa Maria Capua Vetere e Casal di Principe.

Ora si è concluso con otto condanne il processo d’Appello. La V sezione penale della Corte partenopea ha rideterminato le pene inflitte in primo grado, con rito abbreviato.

I giudici hanno condannato Fabio Bencivenga a 4 anni e 2 mesi; Alessio Cantiello a 4 anni e 2 mesi; Gerardo Cantiello a 4 anni e 8 mesi; Aldo Gagliardi a 4 anni e 8 mesi; Antonio Gravante 3 anni ed 8 mesi in continuazione con un’altra sentenza; Giovanni Gravante a 1 anno e 8 mesi con pena sospesa; Pietro Petrella a 6 anni e 8 mesi; Raffaele Raimondo a 4 anni e 10 mesi.