Tragedia nell’Alto Casertano. Luigi ucciso da un albero. Muore a 34 anni

In corso gli accertamenti da parte degli uomini dell'arma dei carabinieri intervenuti sul posto

CONCA DELLA CAMPANIA – Ancora tutta da chiarire la vicenda riguardante la morte di un giovane operaio di 34 anni, Luigi Ricci, avvenuta questa mattina tra i boschi di Conda della Campania.

Da una prima ricostruzione della tragedia, l’uomo è stato travolto ed ucciso da un grosso albero mentre si trovava in località Cesima con una ditta.

L’impatto è stato fatale per il 34enne, il quale sarebbe rimasto ucciso sul colpo. Sul posto sono giunti i soccorritori, ma purtroppo non c’era più nulla da fare.

La zona dell’incidente è stata posta sotto sequestro da parte della magistratura, così come il corpo.

Sono in corso tutti gli accertamenti del caso per cercare di ricostruire con esattezza la dinamica della tragedia.