CONCA DELLA CAMPANIA – Continuano i furti nell’Alto Casertano, molto probabilmente ad opera della stessa banda di ladri.

Questa volta è toccato al comune di Conda della Campania, il quarto comune saccheggiato dopo quelli di Formicola, Liberi e Pontelatone.

Prese di mira la scuola e la casa comunale. La banda è riuscita ad entrare in entrambe le strutture portando via computer ed oggetti di valore.

Gli uomini dell’arma dei carabinieri hanno avviato le indagini del caso per rintracciare i responsabili.