Colpo accidentale all’addome. Muore 30enne Casertano

SESSA AURUNCA – Tragedia questa mattina per la morte di un giovane avvocato di 30 anni di Sessa Aurunca.

Tullio V. L. venne colpito all’addome da un proiettile partito accidentalmente da una pistola regolarmente detenuta nel marzo del 2015.

I soccorsi furono immediati, venne trasportato all’ospedale dove fu sottoposto ad un delicato intervento chirurgico, ma da allora il 30enne entrò in coma.

Purtroppo, questa mattina in una clinica dell’Emilia Romagna si è spento.

L’intera comunità di Sessa Aurunca è sotto choc per questa terribile tragedia. In queste ore si sta stringendo attorno al dolore della famiglia, manifestando il proprio cordoglio.