Colpito alla testa da un rullo d’acciaio, operaio 32enne in gravissime condizioni

Le sue condizioni sono state giudicate molto gravi

Immagine di repertorio

Galluccio – Gravissimo incidente sul lavoro in un’azienda di materiale plastico situata a Sant’Elia Fiumerapido, nel Cassinate.

Un giovane operaio di 32 anni, C.C., residente a Galluccio, è stato colpito alla testa da un rullo di acciaio, per cause e dinamiche in fase di chiarimento.

Il giovane ha subito un gravissimo trauma cranico. E’ stato soccorso dall’Ares 118, e trasferito in “codice rosso” presso il Policlinico ‘Umberto Primo’ di Roma.

Sulla vicenda indagano i Carabinieri della Compagnia di Cassino e gli ispettori dello Spresal dell’Asl.

Le sue condizioni sono state giudicate molto gravi.