Colpi di pistola contro l’abitazione di un imprenditore. Indagano i Carabinieri

ACERRA – Verso le quattro del mattino nel comune di Acerra sono stati esplosi quattro colpi di pistola all’indirizzo dell’abitazione di un imprenditore locale.

Si tratta della famiglia Pacillo operante nel settore delle delle pompe funebri, residente in via Torso, nei pressi della caserma dei Carabinieri. Come riportato dal Mattino i proiettili hanno danneggiato il cancello d’ingresso della proprietà ed il muro di cinta dell’abitazione.

Non sarebbe l’unico episodio di questo genere ai danni di questa impresa, infatti già un anno e mezzo fa furono vittime di attentati incendiari.

Naturalmente sulla vicenda indagano gli uomini dei carabinieri i quali hanno avviato un’indagine sul caso per rintracciare i responsabili e le motivazioni di questo gesto.