Orrore al cimitero di Parete. Scavano una buca e colpiscono bara e cadavere

Dopo aver informato le autorità sanitarie e giudiziarie si è proceduto ad una seconda sepoltura della salma

Parete – Sono cominciate le verifiche su un episodio avvenuto nei giorni scorsi nel cimitero di Parete.

Una ditta, durante una fase di scavo, ha colpito con la benna dell’escavatore una bara appena tumulata, travolgendo anche il cadavere di una donna.

La ditta, secondo la ricostruzione di alcune persone vicine alla defunta, stava scavando un fosso quando il mezzo ha colpito la bara, facendo venire alla luce il corpo.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri i quali hanno verificato le autorizzazioni e le regolarità delle opere effettuate.

Leggi:  Parete. Al via i lavori di manutenzione delle strade. Ecco quali

Dopo aver informato le autorità sanitarie e giudiziarie si è proceduto ad una seconda sepoltura della salma.