Scivolano al cimitero. Due donne finiscono al pronto soccorso

Fortunatamente nessuna grave conseguenza per le due donne

CURTI / MARCIANISE – Questa mattina una donna è rimasta ferita nel cimitero di Curti, dopo essere scivolata su uno scalino.

Molto probabilmente a causa del pavimento reso scivoloso dall’acqua la donna avrà messo un piede in fallo, finendo a terra.

Per lei è stato necessario il trasporto all’ospedale di Caserta dove è stata dimessa con una prognosi di pochi giorni.

Incidente analogo è accaduto ieri presso il cimitero di Marcianise, dove un’altra donna è scivolata rimanendo ferita alla testa. Il sindaco Velardi ha disposto la chiusura della cappella in via precauzionale non permettendo la celebrazione della messa.