Immagine di repertorio

Caserta / Bacoli – Un gruppo di circa 20 ciclisti sono stati fermati e multati dalle autorità per aver violato il decreto che limita gli spostamenti non essenziale.

Sono tutti della provincia di Caserta. Il gruppo è partito dal Casertano ed ha raggiunto in bicicletta il comune di Bacoli.

Per loro è scattata la sanzione prevista dal Dpcm. A renderlo noto è stato il sindaco di Bacoli, Josi Gerardo Della Ragione, il quale scrive:

Oggi abbiamo provveduto a multare gruppi di persone che, anche senza mascherina, si ammassavano presso i bar del territorio, con la scusa del caffè da asporto. È un comportamento intollerabile. Mentre ieri si è provveduto a sanzionare una schiera di almeno venti ciclisti che erano giunti a Bacoli dalla provincia di Caserta. Senza parole. Dobbiamo sacrificare le abitudini superflue e stringere i denti. Dobbiamo resistere“.