Ciclista muore per infarto sotto il sole. Tragedia nel Casertano

Purtroppo l'uomo, nonostante i soccorsi tempestivi è deceduto

Immagine di repertorio

AGGIORNAMENTO – Purtroppo l’uomo è deceduto poco dopo l’arrivo in ospedale, sembrerebbe, a causa di arresto cardiocircolatorio. Si tratterebbe di un 65enne residente nel comune di Casapulla.

CASERTA – Dramma nella giornata di oggi intorno alle 12,00 nella città di Caserta, dove un ciclista è stato soccorso a seguito di un malore improvviso.

Si tratta di un 60enne, amante del ciclismo, il quale, (come riportato dal sito edizione caserta), è letteralmente stramazzato al suolo subito dopo essere stato colpito da un malessere, in zona Gradilli nei pressi di San Leucio.

Molto probabilmente un possibile infarto, causato dallo sforzo fisico del caldo afoso. Sul posto è immediatamente accorsa un’ambulanza del 118, i cui sanitari lo hanno trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Caserta.

Le sue condizioni sono giudicate molto gravi e rimane sotto stretta osservazione da parte dei medici.