Chiusa nota paninoteca a Sant’Antimo. Sequestrati diversi chili di alimenti

Disposta la chiusura amministrativa ed il sequestro di cibo senza tracciabilità

Sant’Antimo – Chiusa nota attività di fast food nel comune di Sant’Antimo, lungo via Roma.

I Carabinieri dei Nas di Napoli, congiuntamente ai militari della locale Tenenza, hanno eseguito un’ispezione igienico-sanitaria.

A conclusione del controllo i militari hanno proceduto alla chiusura amministrativa del laboratorio di cucina e di preparazione cibi.

Gli accertamenti hanno evidenziato come il locale fosse privo dei requisiti minimi igienico-sanitari e strutturali, nonché di procedure in autocontrollo HACCP.

Sequestrati anche 50 chili di alimenti vari, carne e vegetali, tra cui panini, hamburger di carne e salsiccia fresca di imprecisata natura e/o provenienza, risultati privi di qualsivoglia informazione utile a garantirne la rintracciabilità alimentare.