Chiuso il bar della Reggia di Caserta. 10 lavoratori rischiano il posto. Indetta nuova gara

E' scaduto il contratto di gestione

CASERTA – I dirigenti della Reggia di Caserta, diretti dal manager Mauro Felicori questa mattina hanno disposto la chiusura del bar all’interno del monumento Casertano.

La chiusura giunge alla scadenza del contratto e non rinnovato dell’unico punto ristoro all’interno della Reggia.

I dieci dipendenti della società Angelica protestano per questa situazione, la quale li lascia senza lavoro.

Per oggi è prevista l’apertura delle buste delle offerte pervenute per la nuova apertura, con una base d’asta di 25mila euro, ma tra queste non c’è la busta della società Angelica, a causa del principio di rotazione del nuovo codice degli appalti.