Home Casapesenna Chiusa la cappella degli esorcismi. Don Michele Barone potrebbe finire ai domiciliari

Chiusa la cappella degli esorcismi. Don Michele Barone potrebbe finire ai domiciliari

Il parroco dispone la chiusura della cappella utilizzata da Don Michele

CASAPESENNA – Don Vittorio Cumerlato, parroco di Casapesenna, ha deciso di chiudere la Cappella della Madonella dove avvenivano gli esorcismi di Don Michele Barone.

«Quando don Michele mi chiese di poter celebrare nella cappella non mi opposi, si trattava di dare uno spazio alla preghiera», questa è la dichiarazione dal parroco di Casapesenna rilasciata a “Il Mattino”.

Intanto l’avvocato di Don Michele, Carlo Taormina, ha chiesto la scarcerazione del suo assistito al Tribunale di Santa Maria Capua Vetere.

Proprio quest’ultimo starebbe valutando se concedere o meno gli arresti domiciliari al prete esorcista.