Chiude la Coop a Santa Maria Capua Vetere. A rischio 100 posti di lavoro

SANTA MARIA CAPUA VETERE – Il piano industriale presentato ed approvato dall’azienda prevede la chiusura di due punti Coop uno in Via Galatina a Santa Maria Capua Vetere e l’altro in Via Arenaccia a Napoli.

Di conseguenza circa 100 dipendenti rischiano il posto di lavoro, e quindi a rischio tutte le loro famiglie.

E’ già partita nel casertano una petizione per raccogliere quante più firme possibili contro questa decisione. Un forte appello è stato inviato anche al governatore della Campania Vincenzo De Luca e ai sindaci Antonio Mirra e Luigi De Magistris.

Purtroppo si tratta di una situazione molto delicata, dalla difficile soluzione.