Cerca di vendere online un mezzo rubato: denunciato 60enne Casertano

Ora dovrà rispondere del reato di ricettazione. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario

Immagine di repertorio

Un 60enne casertano, residente nel riminese, stava cercando di vendere online un mini escavatore che era stato oggetto di furto.

A scoprirlo sono stati i carabinieri della stazione di Villa Verucchio che fa capo alla compagnia di Novafeltria, in provincia di Rimini, i quali lo hanno segnato dopo un’indagine speditiva.

La perquisizione domiciliare aveva dato esito negativo, ma i militari hanno avviato controlli anche su un terreno utilizzato dall’uomo a Santarcangelo di Romagna, dove poi è stato trovato e sequestrato il mini escavatore per movimento terra Fiat-Hitachi, sottratto nel lontano 1999 a una ditta edile operante nel bolognese e del valore sul mercato di circa 5 mila euro.

Ora dovrà rispondere del reato di ricettazione. Il mezzo è stato restituito al legittimo proprietario, il quale incredulo ha ringraziato i militari dell’arma per le indagini svolte.