Tentarono un “cavallo di ritorno” ma trovarono i carabinieri. Condanna definitiva per 2 complici

La Cassazione ha respinto la richiesta degli avvocati difensori

SAN FELICE A CANCELLO / AFRAGOLA – Salvatore Palmentieri, 47 anni di Afragola, ed Elena Rivetti, 49 anni di San Felice a Cancello, furono arrestati mentre tentavano il famoso “cavallo di ritorno”.

Invece del proprietario dell’auto, però, trovarono i carabinieri e vennero tratti in arresto.

I due dovranno scontare, rispettivamente, una condanna a 4 anni e 10 mesi e 3 anni e 6 mesi di carcere, si tratta della condanna definitiva a loro carico.

Avevano sottratto una Toyota Yaris nel comune di Maddaloni, ma i militari dopo la denuncia del proprietario si presentarono all’appuntamento concordato per la restituzione della vettura.

La Corte di Cassazione ha respinto il ricorso presentato contro le condanne, rendendole definitive.