Ristorante abusivo. Disposta la chiusura dell’attività

A seguito dell’ordinanza emessa, dopo la segnalazione, da parte del responsabile comunale del Suap, il giovane titolare dovrà provvedere alla chiusura della propria attività

Immagine di repertorio

Castel Volturno – Controlli serrati da parte degli uomini della Polizia Municipale di Castel Volturno, guidati dal comandante Domenico De Simone.

Gli agenti della polizia locale hanno riscontrato, proprio durante le verifiche, l’apertura di un ristorante in via Ariosto senza le dovute documentazioni.

Il titolare, un uomo di 28 anni, ha aperto il locale senza essere in possesso della Scia, ovvero il titolo autorizzativo di cui di norma si necessita per l’apertura di un’attività.

A seguito dell’ordinanza emessa, dopo la segnalazione, da parte del responsabile comunale del Suap, il giovane titolare dovrà provvedere alla chiusura della propria attività.