Home Castel Volturno Castel Volturno. Polizia salva uomo sbranato da un cane. Animale abbattuto

Castel Volturno. Polizia salva uomo sbranato da un cane. Animale abbattuto

Uomo ricoverato in gravissime condizioni

CASTEL VOLTURNO – Momenti di panico nella serata tra giovedi e venerdi, intorno alle 22,00 nel comune di Castel Volturno.

Una pattuglia del Commissariato locale, allertata dalle urla di alcuni residenti sono giunti presso un’abitazione dove era presente una calca di persone particolarmente agitate entrare ed uscire dalla casa, come se fuggissero da qualcosa.

Gli operanti giunti sul posto, oltre a percepire un forte odore di sangue, notavano delle persone, tra cui uomini e donne esagitate, proferire a gran voce testuali parole “AIUTO LO STA SBRANANDO“.

Una volta entrati hanno trovato un uomo in una pozza di sangue, attaccato da un grosso cane di razza Pitbull, il quale stava letteralmente sbranando il povero malcapitato.

Dopo numerosi tentativi di liberarlo dalla morsa del cane, i poliziotti non hanno potuto fare altro che che abbatterlo con un colpo di pistola, salvando la vita dell’uomo.

Sul posto sono giunti i medici del 118 che hanno trasportato il ferito alla clinica Pineta Grande di Castel Volturno in gravissime condizioni. Dopo poco giungeva presso il nosocomio un’altra persona azzannata dal Pitbull, nonché il figlio convivente della vittima il quale presentava una vistosa ferita sulla gamba sinistra al di sotto del gluteo.

Soltanto grazie all’alta professionalità degli operanti e al tempestivo intervento degli stessi che si evitava un’altra tragedia.