Falsa dottoressa torna in libertà. Era riuscita a farsi assumere con titoli falsi

La donna è stata già giudicata e condannata in primo grado

Castel VolturnoMaria Vitolo, la falsa dottoressa di 44 anni, residente a Castel Volturno, originaria di Teano, è tornata in libertà.

Venne arrestata nel dicembre 2018. La donna è riuscita ad ottenere dal giudice un cambio sull’ordinanza di custodia cautelare.

La donna lavorava presso la casa di Cura Alma Mater Villa Camaldoli’ a Napoli. In tale struttura svolgeva il servizio di guardia medica percependo i relativi onorari per un importo pari a 11 mila euro.

Vitolo millantava il conseguimento di una laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli Federico II, l’abilitazione all’esercizio della professione di medico chirurgo, l’iscrizione all’albo professionale dell’Ordine dei Medici Chirurghi della Provincia di Caserta.

Venne arrestata dalla guardia di Finanza di Avellino dopo una verifica pressa una clinica di quella provincia.