Pistola e mozzarelle. Condannato 42enne Casertano

Trovata una pistola marca Beretta calibro 9×21, pronta all’uso, completa di caricatore con 14 cartucce all'interno della sua abitazione

Castel Volturno42enne condannato a due anni perché trovato in possesso di una pistola detenuta illegalmente, risultata rubata in un’abitazione della provincia di Reggio Calabria nel 2018.

Condannato tramite rito abbreviato dopo essere stato arrestato nell’ottobre dello scorso anno.

Partiva solitamente armato di una pistola, ogni venerdì mattina, dal litorale di Castel Volturno, per vendere mozzarelle ai privati sul litorale romano.

Il 42enne è stato scoperto dagli agenti della Polizia di Stato della Questura di Caserta i quali hanno trovato una pistola marca Beretta calibro 9×21, pronta all’uso, completa di caricatore con 14 cartucce all’interno della sua abitazione.