Castel Morrone – Il Tar di Napoli ha confermato la chiusura temporanea della clinica di riabilitazione Villa delle Magnolie a Castel Morrone per effettuare una sanificazione completa.

La direzione aveva chiesto la sola sanificazione del reparto di neurologia dove si sono verificati i 10 casi positivi di covid–19.

Ma il Tar ha stabilito: “non vi sono ancora acclarate e solide conoscenze scientifiche in ordine alle modalità di trasmissione del coronavirus e che peraltro molti degli studi effettuati confermano la possibilità che il virus resti sulle superfici per diverso tempo, anche se con carica virale progressivamente decrescente, tanto più deve trovare applicazione il principio di precauzione”.

Saranno, quindi, l’Asl di Caserta ed il Comune a valutare tale programmazione degli interventi.