Follia in un seggio di Casoria. Scrutatrice straccia il registro. Denunciata

La donna avrebbe afferrato il registro per poi stracciarlo

CASORIA – Una vicenda in fase di chiarimento quella avvenuta in un seggio elettorale di Casoria, il numero 56 nella frazione di Arpino.

Come riportato da internapoli.it una donna, una scrutatrice, avrebbe strappato il registro elettorale degli uomini.

Sul posto sono immediatamente intervenute le forze dell’ordine che hanno bloccato la donna.

Al momento non si conoscono ancora le motivazioni del gesto. La scrutatrice è stata allontanata e denunciata alle autorità.