Aversa. 18enne ucciso con 4 colpi di pistola in un agguato a Casoria

Sembrerebbe si tratta di un agguato in pieno stile camorristico, ma il giovane non avrebbe alcun legame con gli ambienti della criminalità organizzata

Aversa / CasoriaUcciso con 4 colpi di pistola in una traversa di via Castagna nella città di Casoria.

La vittima è Antimo Giarnieri, 18 anni incensurato residente ad Aversa, ucciso in strada nella tarda serata di ieri intorno alle 22,00.

Il giovane frequentava l’ITC S. Giuseppe Moscati di Sant’Antimo ed era appassionato di moda. I carabinieri hanno trovato sul luogo dell’agguato 7 bossoli calibro 7.65, ed al momento non viene esclusa alcuna pista.

A colpirlo mortalmente con quattro spari di pistola una persona scesa da una vettura, la quale si è dileguata, sembrerebbe insieme ad un complice.

E’ stato trasportato d’urgenza al San Giovanni Bosco, ma è deceduto a causa delle ferite riportate. Con Giarnieri c’erano tre suoi amici. Uno di questi è rimasto feriti da un proiettile al fianco sinistro.

Sembrerebbe si tratta di un agguato in pieno stile camorristico, ma il giovane non avrebbe alcun legame con gli ambienti della criminalità organizzata.