Furto da 12mila euro. Arresatato 35enne di Casoria. IL NOME

I carabinieri arrestano un 35enne. Rubò preziosi e tv in casa di anziano

Casoria – I militari della stazione di Monte di Procida hanno tratto in arresto Luigi Cimminiello, un 35enne di Casoria già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da ordinanza di custodia cautelare emessa dal g.i.p. di napoli per  furto in abitazione.

Cimminiello è ritenuto responsabile, insieme a complici in via di identificazione, di un furto in abitazione perpetrato verso mezzogiorno del 20 dicembre in casa di un 70enne.

Mentre l’uomo e la famiglia erano fuori i malfattori giunsero a bordo di una fiat “panda”, forzarono il cancello e subito dopo  una finestra e si introdussero nell’appartamento dell’anziano rubando gioielli, orologi e un televisore, per un valore complessivo di circa 12mila euro.

Fondamentali per l’identificazione dell’arrestato sono state telecamere sia pubbliche che private.

Cimminiello, terminate le formalità, è stato sottoposto ai domiciliari.