Caso sospetto di meningite ad Aversa. 18enne ricoverato al pronto soccorso

AVERSA / SANT’ARPINO – Nella mattinata di oggi è giunto al pronto soccorso dell’ospedale di Aversa, un sospetto caso di meningite.

Un 18enne di Sant’Arpino è stato trasportato d’urgenza dai sanitari del 118 con febbre alta, dolore alla nuca e cecità.

I medici del pronto soccorso hanno pensato immediatamente che si trattasse di meningite ed avviato il protocollo previsto in questi casi, intanto si attendono i risultati delle analisi per avere una conferma certa sulla diagnosi.

Se così fosse si prospetta un eventuale trasferimento al reparto di malattie infettive dell’ospedale Santobono di Napoli.