Paura a Caserta: palazzo “scricchiolante”, intervengono i vigili del fuoco

I caschi rossi hanno constatato la situazione precaria dello stabile

Immagine di repertorio

Caserta – I vigili del fuoco del Comando provinciale di Caserta sono intervenuti in Via San Carlo per uno stabile pericolante.

I caschi rossi sono stati allertati da alcuni residenti i quali hanno temuto il peggio a causa di strani rumori strutturali provenire da una palazzina abbandonata.

E’ stato necessario chiudere parte di via San Carlo, per mettere in sicurezza la zona. Poco dopo i vigili del fuoco si sono portati in Via Vico

All’interno di uno stabile hanno constatato il distacco di parti di intonaco, dovuto, molto probabilmente, ad infiltrazioni d’acqua.