CASERTA – Momenti di panico vissuti nel pomeriggio di oggi presso la stazione ferroviaria di Caserta, intorno alle 18,30.

Un uomo di origini extracomunitarie ha tentato il suicidio lanciandosi sotto il treno in arrivo nello scalo ferroviario.

Grazie alla prontezza di riflessi del macchinista ed alla bassa velocità del treno è stato possibile evitare la tragedia.

L’uomo è rimasto incastrato sotto la locomotiva, ma è stato estratto quasi del tutto illeso dai soccorsi.

Sul posto sono giunti gli uomini dei vigili del fuoco, i medici del 118 e la polizia ferroviaria. E’ stato ricoverato in ospedale in via precauzionale.