Caserta. Sorprende ladro d’auto e viene aggredito. I carabinieri riescono a bloccarlo

Bloccato e condotto in carcere

CASERTA – I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta, in viale Vittorio Veneto di questo centro, hanno proceduto all’arresto del cittadino ucraino Lysanchuk Andrii, cl.1985, in Italia senza fissa dimora.

L’uomo è stato bloccato dai militari dell’Arma mentre stava tentando di scappare dopo essere stato sorpreso, dal proprietario, a forzare la propria autovettura parcheggiata sulla pubblica via.

La vittima, un venticinquenne di Maddaloni (CE), dopo aver sorpreso il malvivente, ha cercato di bloccarlo, ma è stato aggredito con calci e pugni.

L’immediato intervento dei carabinieri ha permesso di trarre in arresto l’ucraino. L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere, a disposizione della Competente Autorità Giudiziari.