Caserta. Si schianta contro l’auto della polizia durante la fuga. Scarcerato

Subito dopo si era dato alla fuga, schiantandosi contro l'auto degli agenti

Caserta – E’ accusato di tentata rapina, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale Michele Savastano, 35 anni di Caserta.

L’arresto dell’uomo è avvenuto martedì scorso a Caserta da parte degli agenti della Polizia di Stato della Questura di Caserta.

L’intero episodio sarebbe partito da una banale lite sulla viabilità, sfociata in aggressione e tentativo di rapina nei confronti dell’automobilista con cui si era scontrato.

Subito dopo si era dato alla fuga, schiantandosi contro l’auto degli agenti.

Il gip Sergio Enea del tribunale di Santa Maria Capua Vetere, ha disposto la misura cautelare dell’obbligo di firma, e quindi la scarcerazione del 35enne.