Il sindaco di Caserta chiude le scuole dopo l’ondata di maltempo

Ecco la decisione del sindaco Marino

Caserta – Il sindaco di Caserta, Carlo Marino, a seguito dell’ondata di maltempo che ha colpito la città ha disposto la chiusura delle scuole nella giornata di domani 28 settembre.

Tramite apposita ordinanza sindacale n. 55 del 27/09/2020 dispone la chiusura delle scuole di ogni ordine e grado. Ecco quanto riportato:

“Ordina la chiusura, per la giornata del 28 settembre 2020, delle scuole cittadine di competenza comunale, compresi gli asili nido, escluse le scuole private e quelle di competenza provinciale, per permettere a tutti i soggetti competenti alla sicurezza degli edifici scolastici, le opportune verifiche dei luoghi interni ed esterni degli stessi edifici, al fine di assicurare la permanenza delle condizioni di sicurezza per l’esercizio dell’attività scolastica;

– ai Dirigenti scolastici delle strutture di pertinenza comunale di assicurare l’apertura dei plessi scolastici per consentire l’accesso negli stessi a tutti i soggetti deputati e necessari per le suddette verifiche e di segnalare eventuali danni alle strutture scolastiche.

D I S P O N E

che copia del presente provvedimento venga trasmesso alla Prefettura, alla Questura, al Comando di Polizia Municipale di Caserta, all’Ufficio Scolastico Provinciale di Caserta e a tutte le Direzioni Scolastiche di competenza del Comune di Caserta.

A V V E R T E

che avverso il presente provvedimento può essere proposto ricorso al Tribunale Amministrativo della Regione Campania entro 60 giorni, ai sensi della Legge 1034/71 e s.m.i. o, in alternativa,ricorso straordinario al Presidente della Repubblica, entro il termine di 120 giorni ai sensi del D.P.R. n.1199/71 e ss.mm.ii.”