CASERTA – SANT’ARPINO. Ospedale devastato da 5 persone. Fermati i responsabili

Immagine di repertorio

CASERTA – Dietro la devastazione dell’ospedale di Caserta avvenuta questa mattina, ci sarebbe un vero e proprio gruppo il quale ha eseguito l’agguato.

Sarebbero 5 le persone coinvolte, una delle quali il figlio di un uomo, originario di Sant’Arpino, che si sono scagliate contro una persona in particolare. Infatti secondo la prima ricostruzione dei fatti l’obiettivo del gruppo, tre uomini e due donne, sarebbe stato un infermiere, ritenuto secondo loro il responsabile della morte del padre.

Due uomini si sono staccati dal gruppo e si sarebbero recati nel reparto di gastroenterologia attuando la fase finale della devastazione. Sul posto sono intervenute le autorità le quali hanno fermato ed identificato i responsabili.