Caserta. Rissa tra minorenni per un “like” alla fidanzata

Il ragazzino è stato accerchiato e picchiato dopo una serie di insulti

Immagine di repertorio

Caserta – Ancora una rissa tra giovanissimi, questa volta davanti al liceo Armando Diaz di Caserta.

Da una prima ricostruzione dei fatti un ragazzo di 15 anni, residente nel capoluogo, sarebbe stato violentemente aggredito da un 18enne di Caivano insieme ad un gruppo di amici.

Il motivo del pestaggio sarebbe da ricondurre ad un semplicissimo “Like” messo ad una foto della ragazza del 18enne.

Il ragazzino è stato accerchiato e picchiato dopo una serie di insulti. Per sedare la zuffa è stato necessario l’intervento della polizia.