Caserta. 2 rapine in un mese alla Posta di Corso Giannone

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell'arma dei carabinieri, gli agenti della Polizia di Stato, i vigili del fuoco ed, in via precauzionale, i medici del 118

CasertaDue rapine in poco più di un mese presso l’ufficio postale di Corso Giannone a Caserta, con metodologie molto analoghe.

Lo scorso 2 dicembre una banda di ladri, attraverso un buco scavato nel pavimento, hanno messo in atto una rapina entrando in azione nel momento in cui era giunto il furgone portavalori.

Invece, oggi pomeriggio intorno alle 14,00, i malviventi si sono introdotti nell’ufficio postale, presumibilmente, attraverso un buco nella parete posteriore.

La rapina è scattata durante l’uscita da scuola di tantissimi ragazzi del liceo Giannone e della scuola De Amicis.

Leggi:  Agricoltore schiacciato dal suo trattore. Ricoverato in gravi condizioni

Sul posto sono intervenuti gli uomini dell’arma dei carabinieri, gli agenti della Polizia di Stato, i vigili del fuoco ed, in via precauzionale, i medici del 118.

I vigili del fuoco sono intervenuti per aiutare un dipendente che si era barricato all’interno dell’ufficio al momento del colpo.