Follia a Caserta. Ragazzini si sdraiano a terra tra le auto. Il nuovo gioco pericoloso

Ovviamente il gioco, una volta diventato popolare in rete, è finito per trasformarsi una pratica pericolosa

Caserta – Un nuovo pericolo gioco sta spopolando tra i giovani Casertani, ispirandosi al Planking Challenge, una moda attivata già da qualche anno.

La denuncia arrivata attraverso alla pagina di Ciò che vedo in città, la quale pubblica la seguente testimonianza:

Percorro via Kennedy in auto, in lontananza noto al centro strada due tre ragazzini intorno ai 12-13 per terra, penso ad una caduta, poi noto un telefonino che riprende. All’improvviso mi é tutto chiaro! Si tratta della nuova sfida del web, ci si stende in strada, ci si alza appena prima che un veicolo arrivi… mi sale la rabbia, se non ci fossi stata io a guidare ma uno dei tanti folli che sfrecciano per le nostre strade??? Li ho accostati e gli ho urlato che queste sono stronzate, che se li dovessi rivedere avviserò i genitori (magari potessi!) che possono fare molto di più che queste cretinate!!!
C’era un ragazzino con gli occhi chiari ed i capelli sulle spalle con la fila in mezzo ed altri 7-8 ragazzi/e. Controllate gli Instagram dei vostri figli e dei loro amici. Sicuramente questa cosa finirà in qualche storia. Ve lo dico da mamma. Possiamo essere sicurissimi dell’educazione data, ma quando sono insieme fanno sciocchezze inimmaginabili.

In sostanza, un gruppo di ragazzini tra i 12, 13 anni circa si sono sdraiati sull’asfalto, rigorosamente ripresi dai compagni con il cellulare.

Al momento sopraggiungeva una donna alla guida di un’auto che ha notato la scena, i ragazzini si sono alzati da terra solo all’ultimo minuto, rischiando di farsi investire.

Ovviamente il gioco, una volta diventato popolare in rete, è finito per trasformarsi una pratica pericolosa.